MirrorAble (patent pending) è una piattaforma interattiva che consente un modello unico di terapia riabilitativa a domicilio, appositamente studiato per rispondere alle esigenze dei bambini che hanno subito danni cerebrali in una fase molto precoce della loro vita, con impatti a livello motorio.

Il principio scientifico su cui si basa è la capacità di stimolare la plasticità del sistema motorio attivando il meccanismo dei neuroni specchio, semplicemente guardando delle video-storie ed esercitandosi con altri bambini con bisogni simili. 

Mirrorable abilita per la prima volta un processo di raccolta dati e di registro unico delle diverse casistiche, trasformandosi così in uno strumento in grado di elaborare dati e trarne evidenze statistiche utili per studiare le diverse lesioni cerebrali e sviluppare nuove strategie di riabilitazione.

La disponibilità di Mirrorable ‘in the cloud’ ne consente la diffusione geografica ad ampio spettro, abbassando i costi di distribuzione, i dispendi di tempo per le trasferte, l’affollamento delle strutture di riabilitazione attive sul territorio. Non esclude tuttavia il ruolo dell’operatore sanitario, anzi lo potenzia, fornendogli un set di dati utile a misurare e stabilire obiettivi via via incrementali.

E’ un prodotto destinato alle famiglie con bambini con disabilità motorie, derivanti da lesioni al sistema nervoso centrale (es. ictus perinatale/pediatrico, paralisi cerebrale infantile, lesioni traumatiche acquisite), e che desiderano avere un ruolo attivo nel progetto di riabilitazione del proprio bambino; la piattaforma aumenta il livello di efficacia del processo di guarigione perché è attiva in un ambiente di sviluppo favorevole (la propria abitazione, i propri giochi, la relazione in presenza dei propri cari, e a distanza con i pari).

Stiamo completando lo sviluppo della piattaforma Mirrorable grazie al supporto di:

“Fight The Stroke è una delle realtà associative più innovative nel panorama italiano. E se in pochissimi anni ha raggiunto l’ampia risonanza che oggi conosciamo è sia per la scrupolosa scientificitá con cui ha costruito il proprio percorso, sia per la passione con cui lo persegue. Ma il merito di questa associazione sta anche nell’aver per prima battezzato una dinamica operativa nuova: un mix tra associazione e imprenditorialità sociale dove l’impresa alimenta e sostiene, con logiche di mercato, la ricerca e l’impatto sociale.”
— MCFerradini, Managing Director Fond. Vodafone Italia
“Sono orgoglioso che la nostra Fondazione Only The Brave supporti Fight The Stroke nello sviluppo della piattaforma Mirrorable: un progetto coraggioso e rivoluzionario in cui la tecnologia viene applicata in maniera innovativa, ribaltando il modello della riabilitazione tradizionale e andando oltre“
— Renzo Rosso, Presidente della Holding Only The Brave

 

E grazie al Board of Fighters che come noi crede che scienza e passione
possano contribuire a risolvere un problema sociale

E con il supporto di questi network